Roma moderna: la nuova concezione dello spazio urbano

Data: 
10/10/2014 - 31/05/2015
Abstract: 

La nuova concezione dello spazio urbano. La piazza del Campidoglio e Michelangelo.
Destinatari: scuola secondaria di I e II grado
Luogo: Campidoglio

Il Campidoglio nell’epoca moderna: la sistemazione della piazza del Campidoglio, completata tra il Cinquecento e il Seicento, consolida il ruolo del colle capitolino come luogo della memoria e della politica cittadina. Decisivo sotto questo aspetto è l’intervento di Michelangelo Buonarroti, che con la nuova scalea monumentale rivolge il colle verso la Roma moderna, mentre il trasferimento al centro della piazza della statua equestre del Marco Aurelio consacra l’immagine simbolica del Campidoglio.
- affaccio sul Foro Romano e lettura del rapporto con l’antico centro della città
- descrizione e lettura dall’esterno del Palazzo Senatorio, del Palazzo dei Conservatori e del Palazzo Nuovo
- la scalea di Michelangelo e la balaustra.

I simboli ideali del potere: l’attenta sistemazione di statue e iscrizioni simboliche che consolidano la struttura gerarchica del potere, dai papi (iscrizione di Clemente VIII, stemma di Paolo III sul basamento del Marco Aurelio) alle autorità municipali.
I simboli della memoria: attraverso l‘osservazione e la lettura del complesso della piazza si ricostruisce il percorso ideale della storia di Roma interpretata nel Cinquecento.
Finalità didattica della visita: Attraverso la lettura della piazza del Campidoglio si intende fornire gli strumenti per la comprensione del complesso ideologico e simbolico che nel Rinascimento ha consolidato l’immagine di Roma come città della storia, del potere e della memoria, diventando in tal senso il principale modello del mondo occidentale.
La visita intende, inoltre, portare gli studenti a collegare la lettura storica con i presupposti ideologici, in modo da stimolare la capacità di interpretazione critica al di là del dato
immediatamente visibile.

Appuntamento: 

Piazza del Campidoglio, davanti la biglietteria dei Musei Capitolini

Informazioni: 

060608 tutti i giorni ore 9.00 - 21.00

Altre informazioni: 
Orario: 

Da ottobre 2014 a maggio 2015
Durata: 180 minuti

Attività su prenotazione obbligatoria allo 060608

Prenotazione obbligatoria: 
No
Durata: 

Organizzazione: 

Documenti Scaricabili

Eventi correlati

Eventi correlati inversa

I progetti  sono stati concepiti come cicli tematici e cronologici, articolati in percorsi tra...

10/10/2014 - 31/05/2015
Itinerario didattico