Incontro sul tema: "Apparizioni miracolose: congegni e macchine del pre-cinema nei giocattoli antichi"

Data: 
14/04/2016
Abstract: 

Luogo: Biblioteca Guglielmo Marconi, Via Gerolamo Cardano 135

Incontro per docenti e studenti universitari sul tema: "Apparizioni miracolose: congegni e macchine del pre-cinema nella Collezione Capitolina di giocattoli antichi".
A cura di Maria Cristina Biagi ed Emma Marconcini.

Il cinema che tutti conosciamo è solo la fine di un lungo percorso fatto di ingegnosi e stupefacenti tentativi. Inizialmente le vedute ottiche, i teleorami e le anamorfosi, attraverso trasparenze e giochi di prospettiva, davano allo spettatore l’illusione di compiere un viaggio nello spazio e nel tempo attraverso immagini statiche. Successivamente congegni come il taumatropio, i dischi stroboscopici, il fenachistoscopoio, il prassinoscopio, il cinegrafo, e lo zootropio, messi a punto con sperimentazioni successive,  sfruttando il principio della persistenza dell’immagine sulla retina, restituivano una sequenza in movimento.  E’ l’inizio del cammino che giungerà al cinema e alle forme più avanzate di animazione.
La Collezione di Giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina, una  prestigiosa raccolta di circa 11.000  tra giochi e giocattoli, possiede una ricca sezione di “ giochi ottici” di grandissimo valore storico ed estetico che racconta la storia dell’immagine animata dalla seconda metà del XVIII secolo fino agli ’40-’50 del Novecento. A partire da questi esemplari della collezione L’incontro approfondirà  i temi di quelle che apparivano come immagini miracolose , prefigurando la storia del cinema.
Maria Cristina Biagi, antropologo culturale presso la Sovrintendenza  Capitolina, è responsabile della collezione di Giocattoli antichi. E’ autore di pubblicazioni sulle tradizioni popolari romane quali “Carnevale di popolo a Roma tra il XIII e XIX secolo”, “Quando Roma scende in strada : immagini delle feste popolari romane nel primo ottocento”, “il Museo di Roma in Trastevere”; ha pubblicato saggi e schede scientifiche  di carattere storico antropologico per cataloghi di mostre tra i quali “Riletture del vero, gli acquerelli di Ettore Roesler Franz”, “L’ottobrata, una festa romana”, “Il Teatro e la festa: lo spettacolo a Roma tra papato e rivoluzione”. 
Emma Marconcini,  storica dell’arte presso la Sovrintendenza Capitolina  è responsabile della Collezione di Giocattoli Antichi . E’ autore di pubblicazioni sul patrimonio storico artistico e architettonico di Roma tra cui “Il complesso di S.Spirito in Sassia, “Il Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria”,“Restauri in piazza : la fontana del Pantheon”, “Villa Ada Savoia”; ha collaborato con saggi e schede scientifiche di carattere storico artistico per cataloghi di mostre e convegni tra i quali “, “I luoghi di Raffaello a Roma”, “Il trionfo dell’acqua. Acque e Acquedotti a Roma ( IV sec. A. C. – XX sec.), “Tevere un ‘antica via per il Mediterraneo”, La capitale a Roma. Città e arredo urbano 1870-1945,“ Verdi delizie”.

Appuntamento: 
Informazioni: 

Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria.
Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00)
Appuntamento prenotabile da fine novembre 2015.
Max 60 persone.
È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di:
Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia,
Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale),
al riconoscimento di due crediti formativi universitari.
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze
dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale);
Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale),
al riconoscimento di due crediti formativi universitari.
ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA
La partecipazione a otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti di tutti i corsi al riconoscimento di due crediti formativi.

Altre informazioni: 

Il programma è realizzato in collaborazione con: Dipartimento Cultura - Archivio Storico Capitolino; Istituzione Biblioteche di Roma; Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo; Università degli Studi Roma Tre - Dipartimento di Architettura.

Orario: 

Giovedì 14 aprile ore 16.00
N.B. Le prenotazioni dell'incontro si aprono alla fine di novembre 2015
Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni; le modifiche saranno indicate nel sito internet del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail

Prenotazione obbligatoria: 
Durata: 

Organizzazione: 

Eventi correlati

Eventi correlati inversa

Incontri per docenti e studenti universitari da Ottobre 2015 a Maggio 2016: il calendario delle...

20/10/2015 - 15/05/2016
Iniziativa didattica