Error message

  • Deprecated function: Function create_function() is deprecated in views_php_handler_area->render() (line 39 of /mnt/www/html_sovr_roma/sites/all/modules/views_php/plugins/views/views_php_handler_area.inc).
  • Deprecated function: Function create_function() is deprecated in views_php_handler_area->render() (line 39 of /mnt/www/html_sovr_roma/sites/all/modules/views_php/plugins/views/views_php_handler_area.inc).
  • Deprecated function: Function create_function() is deprecated in views_php_handler_area->render() (line 39 of /mnt/www/html_sovr_roma/sites/all/modules/views_php/plugins/views/views_php_handler_area.inc).
  • Deprecated function: Function create_function() is deprecated in views_php_handler_area->render() (line 39 of /mnt/www/html_sovr_roma/sites/all/modules/views_php/plugins/views/views_php_handler_area.inc).

Per i tuoi 150 anni - Un nuovo scenario: Roma 1915-1918

Un nuovo scenario: Roma 1915-1918
Data: 
11/01/2022
Tipologia: 
Abstract: 

Conferenza on line sulla piattaforma Google Suite a cura di Nicoletta Cardano, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione di Roma Capitale.

Come si svolge la vita della città di Roma tra il 1915 e il 1918? Quali le risonanze della guerra e quale il ruolo assunto dalla Capitale? In che modo la città, lontana dal fronte, vive e reagisce in una situazione in cui la guerra è una realtà insieme  lontana e vicina? Una situazione di calma, di atonia sembra cadenzare lo svolgersi degli eventi dopo l'eccezionalità delle "radiose giornate" del maggio del 1915 che portarono alla dichiarazione della guerra.  
Non a caso Roma sarà definita  "la città dove si vive meglio che in ogni altra parte del mondo belligerante" in un articolo de "Il Fronte interno" del 3 gennaio 1918.
Come in un puzzle assai complicato e di difficile ricomposizione saranno poste in evidenza alcune tessere, mettendo in luce alcuni esempi delle trasformazioni dello scenario urbano in relazione al conflitto, focalizzandosi in particolare sugli eventi e le sperimentazioni artistiche: dall'attività dei futuristi, alle esposizioni delle Secessioni Romane, alla presenza dei russi e alle novità dei Balletti russi, fino ad arrivare al nuovo scenario, di respiro internazionale, della rivista "Valori Plastici", il cui primo numero uscirà all'indomani della fine del conflitto.  
 
Nicoletta Cardano, curatore storico dell’arte presso la Sovrintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale (1979-2021), ha diretto tra l'altro le attività dell’Acquario Romano (1993-2003). Tra il 1981 e il 2007 ha svolto attività relative alla cura e la salvaguardia dei beni storico artistici e monumentali di proprietà di Roma Capitale, coordinando sotto il profilo tecnico scientifico numerosi interventi di restauro. Dal 2007 al 2021 è stata responsabile del coordinamento scientifico del Catalogo Unico e dell'attività didattica di Sovrintendenza.
Ha insegnato Storia delle arti decorative e industriali, e Storia e teoria del Design presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Roma La Sapienza (2001-2011; 2017-2019)
I suoi studi riguardano principalmente aspetti dell’arte italiana fra la fine dell’800 e gli anni ‘60 del ‘900. Si è interessata in particolare di scultura, anche contemporanea e di temi legati alle arti decorative e industriali e al design. Ha curato tra l’altro il catalogo generale delle opere di Pietro Canonica (1986), ha condotto studi e curato esposizioni su Publio Morbiducci, sulla scultura celebrativa tra fine Ottocento e i primi decenni del Novecento (Il Vittoriano; monumenti ai caduti tra le due guerre) e sulla scultura funeraria di Otto e Novecento. Ha condotto studi sull’arte del Novecento (Metafisica, de Chirico e Savinio). Membro del comitato scientifico dell'Archivio Alberto Savinio, cura il catalogo delle opere dell'artista.

Informazioni: 

www.bsmc.it
www.bibliotechediroma.it

Prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00). Il link per partecipare viene inviato all'atto della prenotazione.

Il programma, a cura di Nicoletta Cardano, rientra nelle iniziative che celebrano i centocinquanta anni dalla proclamazione di Roma Capitale organizzate dalla Sovrintendenza Capitolina.
In collaborazione con Biblioteche di Roma, Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea, con l’adesione del Comitato dei 150 Anni.

É previsto il rilascio di un attestato di partecipazione valido per la formazione e l’aggiornamento docenti.
 
CREDITI FORMATIVI
 
SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione attestata a sei conferenze dà diritto agli studenti dei corsi di Storia, Antropologia, Religioni (triennale), Curriculum di Storia moderna e contemporanea; Scienze storiche (Medioevo - Età Moderna - Età contemporanea/magistrale) al riconoscimento di due crediti formativi, con attestazione e presentazione di una relazione.
 
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei conferenze potrà consentire agli studenti dei corsi di Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale) il riconoscimento di due crediti formativi universitari, con attestazione e presentazione di una relazione.
 
Il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR. L'iniziativa formativa sarà attivata nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali).

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria allo 060608. Gli incontri si svolgono su piattaforma Google Suite. Si suggerisce di entrare con il browser Chrome. A conferma della prenotazione verrà inviata una mail con il link di accesso. Se si desidera ricevere l’attestato necessario per il riconoscimento dei crediti formativi o la convalida della partecipazione al percorso formativo sulla piattaforma S.O.F.I.A è necessario accedere alla conferenza presentandosi con il proprio nome e cognome reali con cui si è effettuata la prenotazione ed è richiesto tenere la telecamera accesa per tutta la durata dell'incontro, diversamente non sarà rilasciato l'attestato né convalidata la presenza sulla Piattaforma S.O.F.I.A . Alla conclusione dell’appuntamento deve essere inviata una mail di richiesta, completa dei propri dati anagrafici e del corso di studi intrapreso comprensivo di numero matricola o, per i docenti, dell'Istituto di appartenenza, al seguente indirizzo: info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it

Orario: 

L'incontro, previsto per lunedì 13 dicembre 2021, è stato rinviato all'11 gennaio 2022 alle ore 17.30
 

Prenotazione obbligatoria: 

Eventi correlati

Eventi correlati inversa