Home > Centri di documentazione > Centro di Documentazione dell'Appia

Centro di Documentazione dell'Appia

Centro di Documentazione dell'Appia

Fin dal 2002 nell' ambito dell' intervento di Rilevamento e documentazione Appia Antica: Progettazione ed avvio della realizzazione del Parco dell'Appia Antica, dell'Area Centrale e dei Fori è stato istituito il centro di Documentazione Antonio Cederna.

Lo scopo di questo sistema informativo archeologico consiste nello studio del paesaggio antico per ricostruire la storia delle strutture, le loro relazioni spaziali e temporali. Il modello di partenza e l’obbiettivo prefissato erano la creazione di un sistema informativo dedicato all’archiviazione e reperimento di informazioni di tipo archeologico.

Il metodo di lavoro consiste nell’analisi dei dati archeologici, topografici e geologici attraverso strumenti GIS, modellazione tridimensionale, successive analisi spaziali volte all’interpretazione di ogni singolo monumento nel suo contesto territoriale e delle stratificazioni del paesaggio.
Il sistema di archiviazione dati per il Parco dell'Appia è costituito, oltre che da un sistema GIS per l'individuazione ed il posizionamento dei monumenti, da una banca-dati sviluppata in Access, che consente l'accesso a diversi tipi di dati: innanzitutto le "presenze" archeologiche, suddivise per categorie tipologiche; poi tutti i dati che concorrono alla loro descrizione: dati grafici (disegni, fotografie, foto aeree); documentazione scritta (fonti letterarie, bibliografiche, archivistiche);altri dati (toponimi, epigrafi, vincoli, catasto). Ciascuna scheda di monumento visualizza i dati descrittivi, ma anche il collegamento a tutte le informazioni accessorie (fotografie, bibliografia, etc.).

Sono oltre 1000 le schede riguardanti le presenze monumentali archeologiche e storico artistiche, oltre 7000 le immagini compresa l’iconografia storica, ricostruzioni tridimensionali e realtà virtuale di singoli monumenti e di buona parte della Caffarella oltre che rilievi fotogrammetrici, (GIS, Laser Scanning, Fotogrammetria terrestre speditiva, modellazione 3D, Realtà Virtuale); la carta geopedologica del parco e una cinquantina di documenti cartografici storici ed attuali sovrapponibili tra di loro e con i monumenti schedati.

Tutti dati sono attualmente conservati nel laboratorio di Cartografia Informatizzata, presso la Casina dei Pierleoni.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Via del Teatro di Marcello, 5 Roma
Orario

accessibile su appuntamento.

Informazioni e prenotazioni

Tel 06 67108442