Home > Fontane > Fontane di Ripa Grande e del Timone

Fontane di Ripa Grande e del Timone

Fontane di Ripa Grande e del Timone

La Fontana di Ripa Grande è stata realizzata sul muraglione di sostegno degli argini del Tevere in concomitanza con la costruzione degli argini stessi, alla fine dell’Ottocento. La Fontana del Timone è addossata al settecentesco complesso monumentale dell’ex Ospizio Apostolico di San Michele.

Importo dei lavori: € 50.000,00

Fontana di Ripa Grande È composta da una vasca leggermente aggettante incassata in una nicchia ad arco ribassato ricavata nel muro e incorniciata da bugnati lisci. Due vaschette sospese sono poste sui lati interni della nicchia.
Fontana del Timone
E' ubicata in prossimità del sito occupato fino alla fine del XIX secolo dal Porto di Ripa Grande. Deve il suo nome alla presenza di una grande ruota di timone, intorno alla quale corre la scritta R RIPA. La fontana è stata eseguita nell'ambito di un progetto di arredo urbano promosso nel 1925 dall’Ufficio Antichità e Belle Arti del Comune di Roma, che affidò all’architetto Pietro Lombardi (1894-1984) la realizzazione di dieci fontanelle artistiche, ispirate agli emblemi ed al carattere dei diversi rioni, destinate a sostituire nel centro storico della città quelle in ghisa.

Descrizione
Materiali: travertino
Datazione: 1890-1900 (Ripa Grande); 1927-1928 (Timone)
Stato di conservazione:
La fontana di Ripa Grande si trova in pessime condizioni. A causa della esposizione al traffico stradale, tutte le superfici mostrano rilevanti depositi superficiali: croste nere composte da materiali inquinanti, miste in alcune zone a incrostazioni calcaree e ossidi di ferro. In alcuni punti si nota la crescita di alghe e muschi. Fessurazioni di lieve e media entità, scagliature, e perdita di molte delle stuccature di giunzione tra i blocchi completano un quadro conservativo decisamente cattivo. La fontana è spenta da diversi anni a causa del malfunzionamento dell’impianto idrico.
La fontana del Timone - restaurata come le altre fontanelle di Lombardi nel 1998-99 e oggetto nel 2009 di un intervento di consolidamento, ricollocazione e integrazione delle parti mancanti - è in mediocre stato di conservazione: incrostazioni calcaree e depositi di polveri atmosferiche e di materiali inquinanti ricoprono la maggior parte delle superfici. Diverse fessurazioni si notano sulla parte sinistra della fontana. L’impianto idraulico deve essere rivisto.
Tipologia d’intervento
Trattamento biocida; pulitura e rimozione delle incrostazioni calcaree; pre-consolidamento e consolidamento; stuccatura dei giunti e delle fessurazioni; integrazione delle mancanze; applicazione del protettivo finale; revisione dell’impianto idrico.
Importo stimato dei lavori
€ 50.000,00 inclusi tutti gli oneri
Livello della progettazione
Progetto da redigere
Tempistica
- Redazione progetto definitivo: gg. 40
- Approvazioni progetto: gg.60
- Procedura affidamento: dipende da altri Uffici, in media 90 gg.
- Esecuzione lavori: 120 gg.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Porto di Ripa Grande, Roma
Rione

Trastevere