Home > Fontane > Fontana di piazza delle Cinque Scole

Fontana di piazza delle Cinque Scole

Fontana di piazza delle Cinque Scole

Nel 1587, con l’edificazione del nuovo acquedotto Felice, si dispose la costruzione della fontana in piazza Giudea, lo slargo su cui si apriva uno dei cinque portoni del Ghetto, istituito nel 1555 con bolla del pontefice Paolo IV.

Importo dei lavori: € 300.000,00

L’opera fu realizzata su progetto di Giacomo della Porta (1533-1602) che si avvalse della collaborazione dello scalpellino Pietro Gucci. La presenza degli stemmi dei Conservatori e del Priore dei Caporioni, scolpiti sul bordo della vasca, consente di datare la conclusione dei lavori al terzo trimestre del 1593. La fontana, interamente costruita con marmi di spoglio provenienti da «un grand’incolonnato appresso al frontespicio di Nerone» (ovvero vicino al tempio di Serapide al Quirinale), è composta da un’elegante vasca polilobata, collocata su un basamento a due gradini che ne riprende il motivo. Nel mezzo della vasca si alza un balaustro che sostiene un largo catino circolare sulla cui superficie sono scolpiti quattro mascheroni. Sul bordo esterno della vasca è incisa l’epigrafe celebrativa della ricostruzione.
Alla fine del XIX secolo, in occasione dei lavori di demolizione dell’antico Ghetto, la fontana venne smontata; nel 1930, per iniziativa del Governatore di Roma Francesco Boncompagni Ludovisi, fu rimontata in via del Progresso, attuale piazza delle Cinque Scole, in asse con il portale del palazzo Cenci.
Descrizione
Materiali: marmo bianco di reimpiego; travertino
Datazione: 1592-1593
Stato di conservazione
Pessimo. La fontana presenta spessi e diffusi depositi di materiale eterogeneo: prodotti dell’inquinamento, incrostazioni calcaree, patine di natura biologica. Le stuccature di giunzione tra i blocchi sono molto deteriorate, in gran parte mancanti. La conservazione della fontana va comunque considerata nell’ambito di un più ampio progetto di riqualificazione della piazza, ostaggio di una incontrollata sosta selvaggia, anche a ridosso del perimetro della fontana, come hanno di recente lamentato i residenti.
Tipologia d’intervento
Trattamento biocida; pulitura e rimozione delle incrostazioni calcaree; pre-consolidamento e consolidamento; stuccatura dei giunti e delle fessurazioni; integrazione delle mancanze; applicazione del protettivo finale; impermeabilizzazione delle vasche; revisione dell’impianto idrico; realizzazione di impianto illuminazione e impianto videosorveglianza.
Realizzazione nuova area di rispetto e sistemazione pavimentazione stradale in sampietrini.
Importo stimato dei lavori
Intervento di restauro € 200.000, comprensivo di nuovo impianto di illuminazione di tutti gli oneri
Intervento di restauro + impianto di videosorveglianza e sistemazione area esterna € 300.000, inclusi tutti gli oneri
Livello della progettazione
Già redatto progetto preliminare
Tempistica
- Redazione progetto definitivo: gg. 60
- Approvazioni progetto: gg.60
- Procedura affidamento dipende da altri Uffici, in media 90 gg.
- Esecuzione lavori: restauro 180 gg. (6 mesi)
Con sistemazione area 270 gg. (9 mesi)

Informazioni pratiche

Indirizzo
Piazza delle Cinque Scole
Rione

Regola