Home > Fontane > Fontana del Moro a piazza Navona

Fontana del Moro a piazza Navona

Fontana del Moro a piazza Navona

La fontana fu realizzata nel lato sud di piazza Navona intorno al 1575, su progetto di Giacomo della Porta; a lui si deve il disegno del prezioso catino mistilineo in marmo portasanta, dei quattro tritoni (già destinati alla fontana di piazza del Popolo) e dei quattro mascheroni stretti tra due delfini che riportano sul retro i simboli araldici dei Boncompagni e dei Borghese.

Importo dei lavori: € 180.000,00

Le sculture cinquecentesche, molto danneggiate e più volte restaurate, vennero sostituite nel 1871-74 da copie realizzate da Luigi Amici prendendo spunto dagli originali e si trovano oggi nel deposito del Museo Canonica a Villa Borghese. Nel 1655 per volontà di papa Innocenzo X Pamphilj venne aggiunta al centro la possente scultura del Moro disegnata da Gian Lorenzo Bernini e scolpita dall’allievo Giovanni Antonio Mari.
Descrizione
Materiali: marmo di Carrara; marmo portasanta (di spoglio); stucco; granito; travertino; ferro battuto
Datazione: 1575; 1653-55; 1708; 1871-74
Stato di conservazione
La fontana del Moro è stata restaurata nel 1989 e nel 1999 ed ha oggi bisogno di un sostanziale intervento di manutenzione. Le superfici presentano infatti depositi di calcare nelle zone colpite dall’acqua, depositi di particellato atmosferico e formazioni di natura biologica. Gran parte delle stuccature risultano alterate; si nota in particolare il degrado delle sigillature delle vasche, causa di infiltrazioni d’acqua all’esterno degli invasi. Presenti anche diffuse ma non gravi mancanze e fessurazioni nel modellato delle sculture e nella vasca in portasanta. Uno dei colonnotti in granito della recinzione è lesionato; vi sono mancanze nella pavimentazione dell’area di rispetto. Nel settembre 2011, in seguito ad un atto vandalico, è stato realizzato un pronto intervento per riassemblare le porzioni anteriori distaccate di due mostri fantastici con teste di rettile che si trovano ai lati di uno dei mascheroni. In tale occasione è stato effettuato anche il ripristino di 2 elementi metallici (riccioli) della recinzione.
Tipologia d’intervento
Trattamento biocida; pulitura e rimozione delle incrostazioni calcaree; pre-consolidamento e consolidamento; stuccatura dei giunti e delle fessurazioni; revisione dei riassemblaggi; integrazione delle mancanze; applicazione del protettivo finale; impermeabilizzazione delle vasche; revisione dell’impianto idrico e di illuminazione.
Importo stimato dei lavori
€ 180.000,00 inclusi tutti gli oneri
Livello della progettazione
Da progettare
Tempistica
- Redazione progetto definitivo: 60 gg.
- Approvazioni progetto: 60 gg.
- Procedura affidamento: dipende da altri Uffici, in media 90 gg.
- Esecuzione lavori: 180 gg.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Piazza Navona, Roma
Rione

Parione