Home > Fontane > Fontana del Drago nel secondo Giardino Segreto di Villa Borghese

Fontana del Drago nel secondo Giardino Segreto di Villa Borghese

Fontana del Drago nel secondo Giardino Segreto di Villa Borghese

La fontana del Drago è costituita da una bassa vasca quadrilobata in travertino con al centro una piccola scogliera sormontata dalla scultura di un drago alato, sempre in travertino, simbolo araldico della famiglia Borghese.

Importo dei lavori: € 30.000,00

La sua realizzazione risale alla seconda metà del Settecento, quando fu modificato l'assetto dei viali ed il disegno delle aiuole del giardino segreto creato da Scipione Borghese all’inizio del secolo precedente, passando dal disegno geometrico a riquadri al parterre arabescato. La Fontana fu collocata al centro del giardino in posizione simmetrica alla Fontana dell’Aquila del Primo Giardino Segreto.
Descrizione
Materiali: travertino; muratura
Datazione: seconda metà XVIII secolo
Stato di conservazione
La fontana è in cattivo stato di conservazione, principalmente perché da tempo priva di acqua, a causa del malfunzionamento dell’impianto idrico. Si riscontrano consistenti incrostazioni calcaree, in parte tinte di rosso per l’ossidazione del ferro delle condutture di adduzione dell’acqua. Le stuccature sono in gran parte mancanti e il rivestimento impermeabilizzante è molto fessurato, dunque da rifare ex novo.
Tipologia d’intervento
Trattamento biocida; pulitura e rimozione delle incrostazioni calcaree; consolidamento; stuccatura dei giunti e delle fessurazioni; applicazione del protettivo finale; realizzazione di un nuovo strato impermeabilizzante della vasca; ripristino dell’impianto idrico
Importo stimato dei lavori
€ 5.000,00 inclusi tutti gli oneri
Livello della progettazione
Progetto da redigere
Tempistica
- Redazione progetto definitivo: 30 gg.
- Approvazioni progetto: 60 gg.
- Procedura affidamento dipende da altri Uffici, in media 90 gg
- Esecuzione lavori: 60 gg.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Viale dell'Uccelliera, Roma