Educare alle mostre, educare alla città - La città ritrovata. Scavi e scoperte sotto le Terme di Traiano al Colle Oppio

La città ritrovata. Scavi e scoperte sotto le Terme di Traiano al Colle Oppio
Data: 
20/02/2020
Luogo: 

Biblioteca Nelson Mandela - via La Spezia, 21

Abstract: 

Incontro a cura di Carla Termini e Rita Volpe. All’interno del Parco del Colle Oppio si conservano i resti delle Terme di Traiano, il primo grande complesso termale di Roma, esteso su 60.000 mq di superficie.

Gli scavi e i restauri eseguiti dalla Sovrintendenza Capitolina negli ultimi venti anni hanno riportato alla luce i livelli originali delle Terme di Traiano all’interno della grande esedra/biblioteca dell’angolo sudoccidentale e nel porticato antistante.
Nella galleria sottostante (cosiddetto criptoportico) sono stati invece rinvenuti edifici di epoca precedente, un quartiere esistente alla fine del I secolo d.C. e finora completamente sconosciuto, perché seppellito dal complesso traianeo tra il 100 e il 109 d.C., come la vicina Domus Aurea.
Questi edifici conservano straordinarie testimonianze artistiche, come l’ormai celebre affresco della Città Dipinta e il grande mosaico parietale, lungo oltre quindici metri, che costituisce un esempio unico e raffinato di quell’arte musiva che si pensava fosse caratteristica soprattutto del periodo tardoantico e delle province africane e che trova qui invece uno straordinario antecedente.     
L’incontro è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, nell’ambito dell’iniziativa formativa: ROMA ANTICA: SCAVI E COLLEZIONI.

Carla Termini, curatore beni culturali presso la Sovrintendenza Capitolina, è responsabile di alcuni dei monumenti del rione Esquilino. Fa parte del gruppo di lavoro, diretto da Rita Volpe, che da anni segue gli scavi archeologici ed i restauri nell’area delle Terme di Traiano: si occupa, in particolare, dello studio degli apparati decorativi presenti negli ambienti scoperti nel cosiddetto criptoportico.
Ha studiato i materiali marmorei della Collezione delle Assicurazioni Generali e la ceramica rinascimentale proveniente dagli scavi di Palazzo della Cancelleria.
E’ direttore del Museo Civico di Monteleone di Spoleto, del quale ha curato l’allestimento.

Rita Volpe, archeologa presso la Sovrintendenza Capitolina, ha diretto numerosi scavi archeologici e restauri su monumenti di Roma, in particolare nelle Terme di Traiano, nel Sepolcro degli Scipioni e sulle Mura di Aureliano, e ha coordinato progetti di ricerca territoriale nel suburbio orientale di Roma.
Oltre che di archeologia urbana e topografia di Roma, si occupa anche di archeologia dell’architettura e tecnologia della costruzione.

Informazioni: 

Info e prenotazione
Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 55 persone

 

Orario: 

Giovedì 20 febbraio 2020
ore 16.00 

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto d'ingresso: 

Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “TOR VERGATA”
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 crediti formativi.
Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontri con il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 crediti formativi.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica(magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); ArchitetturaRestauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Prenotazione obbligatoria: 

Organizzazione: 

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Ufficio attuazione del programma delle attività di catalogazione e attività didattiche.

Progetto ideato e curato da Nicoletta Cardano.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo insieme 3.0”

Eventi correlati